Diagnosi e sintomi

Lesioni alla caviglia

Le distorsioni e le lesioni ai legamenti dell'articolazione della caviglia sono tra le lesioni più comuni di tutte. Gli studi dimostrano che il trattamento funzionale precoce con ortesi è superiore all'immobilizzazione a lungo termine.

Summary

EX_Causes, symptoms and treatment

Stukningar (distorsioner) av och bandskador på fotleden är bland de vanligaste skadorna. Utifrån uppgifter från jämförbara länder utgår man från att över 1 miljon personer drabbas av fotledsskador varje år – bara i Tyskland. I 85 % av fallen drabbas de yttre ledbanden i fotleden.

Supporti e ortesi Ottobock

A mother holds one child while holding hands with another as they stroll outside through a field. The mother is wearing the Ottobock's C-Brace.
Cause

Cause

Indipendentemente dal fatto che sia coinvolta o meno una forza esterna, la torsione della caviglia può causare un allungamento eccessivo dei legamenti dell'articolazione della caviglia o addirittura la rottura. Tali lesioni si verificano spesso durante le attività sportive. Le lesioni acute alla caviglia sono il tipo più comune di lesione qui. Rappresentano circa il 15-20% degli infortuni sportivi in ​​tutti gli sport. Gli sport con frequenti e veloci cambi di direzione e salti, nonché il contatto con gli avversari, sono particolarmente pericolosi per le strutture legamentose dell'articolazione della caviglia. Esempi di sport in cui si verificano particolarmente frequentemente lesioni acute alla caviglia includono calcio, basket e pallavolo.
C'è un aumentato rischio di un infortunio alla caviglia ricorrente, soprattutto tra gli atleti. Circa un terzo di tutti i pazienti ha un altro infortunio alla caviglia entro tre anni. Questa cifra è ancora più alta tra gli atleti con un massimo del 73% di tutti i casi. Anche a lungo termine, molti pazienti lamentano ancora un leggero cedimento dell'articolazione della caviglia, dolore durante la deambulazione e la corsa, un lieve gonfiore e una leggera instabilità dell'articolazione della caviglia.

Tipo di lesione legamentosa

Tipo di lesione legamentosa

Le lesioni all'apparato legamentoso dell'articolazione della caviglia superiore colpiscono i legamenti laterali nell'85% dei casi, con il legamento laterale anteriore a sua volta colpito più spesso. Anche l'articolazione della caviglia inferiore può essere lesa. Sebbene le lesioni isolate dell'articolazione della caviglia inferiore siano rare, esiste anche un'instabilità dell'articolazione della caviglia inferiore in circa il 10% dei pazienti con instabilità laterale cronica dell'articolazione della caviglia superiore.

Grado di gravità e sintomi

Grado di gravità della lesione e dei suoi sintomi

Le lesioni ai legamenti dell'articolazione della caviglia sono suddivise in tre gradi di gravità:

Grado I (minore)

Grado I (minore)

A pulled ligament without macroscopic rupture (tearing), slight swelling and/or sensitivity of the affected structures. No or only a minimal loss of function, generally no bleeding, no mechanical instability of the ankle joint, no problem bearing weight.

Grado II (moderato)

Grado II (moderato)

Rottura parziale macroscopica con dolore moderato, gonfiore e sensibilità delle strutture interessate. Limitazioni funzionali da lievi a moderate e instabilità dell'articolazione della caviglia da lieve a moderata, sanguinamento e problemi di carico in molti casi.

Grado III (grave)

Grado III (grave)

Rottura completa del legamento con pronunciato gonfiore, ematoma e algesia (sensibilità al dolore). Perdita della funzionalità dell'articolazione della caviglia e pronunciato movimento articolare anormale e instabilità, sanguinamento; non è possibile sopportare il peso.

Diagnosi

Diagnosi

Il medico prima esamina il piede per determinare se ci sono limitazioni di movimento, calore, gonfiore, arrossamento, ossa sporgenti, ecc. Le circostanze che hanno portato alla lesione, dove si trova il dolore ed eventuali lesioni precedenti o condizioni preesistenti in quest'area vengono chiariti in una consultazione. Ulteriori esami come raggi X o risonanza magnetica vengono eseguiti a seconda dei risultati.

Terapia

Terapia

Il trattamento di mobilizzazione funzionale precoce per le lesioni ai legamenti dell'articolazione della caviglia è diventato lo standard oggi. Di norma, questo consiste in protezione, riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione subito dopo l'infortunio. Gli esercizi di movimento leggero senza caricare l'articolazione iniziano non appena 48-72 ore dopo l'infortunio al fine di ripristinare la gamma di movimento e la forza muscolare. Dopo che il gonfiore è diminuito, l'articolazione della caviglia viene stabilizzata con un'ortesi e il carico viene gradualmente ricostruito in due o quattro settimane.
È auspicabile anche un allenamento sensomotorio di accompagnamento che dovrebbe iniziare il prima possibile, generalmente dopo tre o quattro settimane.

Operazione – sì o no?

Una revisione completa che confronta l'immobilizzazione e il trattamento funzionale precoce ha dimostrato che il trattamento funzionale precoce è significativamente superiore all'immobilizzazione a lungo termine:

  • A lungo termine, più pazienti riprendono lo sport a cui hanno partecipato prima dell'infortunio

  • Il tempo prima della ripresa delle attività sportive è più breve

  • Un numero maggiore di pazienti riprende più rapidamente il lavoro svolto prima dell'infortunio

  • A breve termine, un minor numero di pazienti ha problemi in corso come gonfiore

  • Un minor numero di pazienti mostra instabilità meccanica dell'articolazione della caviglia nei raggi X che sono stati presi

  • Più pazienti sono soddisfatti del trattamento