Vivere con un'amputazione della gamba

Prima dell'amputazione della gamba

Scopri cosa succede prima di un'amputazione pianificata e come puoi prepararti.

Mettiti in contatto coi nostri esperti

Mettiti in contatto coi nostri esperti

Anche se è così importante, molte persone non si rendono conto che puoi avere influenza su chi ti curerà. Il tuo team di assistenza include tutti coloro che si prendono cura di te durante e dopo l'amputazione. Il team è incentrato sul tuo Tecnico Ortopedico professionista, che coordina anche il processo. È importante che tu sia curato da specialisti con molta esperienza con gli amputati alle gambe. Ti forniamo le informazioni qui in modo che tu possa imparare tutto sul processo generale di trattamento e sui vari compiti di tutte le persone coinvolte. Il nostro elenco di esperti ti aiuta a metterti in contatto con gli specialisti giusti e puoi utilizzare il nostro elenco di controllo per assicurarti di aver considerato tutti i passaggi.

Motivi per l'amputazione

Le cause più comuni per un'amputazione della gamba

Un'amputazione è il taglio di un osso in un tessuto sano. Quando una parte del corpo viene recisa in un'articolazione, si parla di disarticolazione. Un'amputazione è necessaria quando non si prevede che una parte del corpo malata guarisca e di conseguenza la vita del paziente è a rischio. Le cause possono includere disturbi circolatori, infezioni, incidenti, cancro o una differenza congenita degli arti (dismelia). In alcuni dei casi di cui sopra, la necessità di un'amputazione è nota con un certo anticipo. D'altra parte, le amputazioni sono talvolta necessarie in modo del tutto imprevisto, ad esempio a causa di gravi lesioni dopo un incidente.

Amputazione per disturbi circolatori

Amputazione per disturbi circolatori

La causa più comune di amputazioni nel mondo occidentale sono le cosiddette arteriopatie occlusive. A parte altre malattie metaboliche come il diabete, la cosiddetta "gamba del fumatore" è un'arteriopatia occlusiva molto nota e diffusa. Con un disturbo circolatorio, l'apporto di ossigeno alla gamba non è più sufficiente. Se sei colpito da questo, spesso provi dolore e ti senti a disagio a camminare. La gamba o il piede sono più freddi del resto del corpo e talvolta anche di colore bluastro. L'amputazione dell'arto inferiore viene eseguita solo se la circolazione sanguigna non può essere ripristinata da altre procedure di chirurgia vascolare. Con amputazioni parziali, l'obiettivo è anche quello di preservare il resto del piede o della gamba.

Amputazione per sindrome del piede diabetico

Amputazione per sindrome del piede diabetico

La sindrome del piede diabetico è una delle cause più comuni di amputazioni di gambe o piedi. Ma anche se sempre più persone vivono fino a un'età avanzata e il numero di persone con diabete mellito è in aumento, il numero di amputazioni sta cambiando molto poco. Ciò è dovuto a un trattamento migliore e nuove possibilità per le persone colpite.

Il diabete mellito generalmente causa diversi disturbi che si rafforzano a vicenda.

  • La ridotta sudorazione fa seccare e screpolare i piedi e le gambe.

  • I depositi di zucchero nei nervi fanno perdere la sensibilità alle persone colpite, quindi non notano più crepe e ferite.

  • Il diabete mellito compromette gravemente la guarigione delle ferite.

  • Quando le piaghe sono sottoposte a stress, le ferite si ingrandiscono. Il tessuto si infiamma e muore.

C'è anche il rischio che il piede e la gamba si infiammino più rapidamente perché la circolazione sanguigna è interrotta dal diabete e le cellule muoiono.

Amputazione dopo un incidente

Amputazione dopo un incidente

La frequenza delle amputazioni a seguito di incidenti – compresi gli incidenti sul lavoro e gli incidenti stradali, ad esempio – è notevolmente diminuita nel mondo occidentale. Ci sono molte ragioni per questo, compresi standard più elevati in materia di salute e sicurezza sul lavoro. I progressi nel campo della terapia intensiva e della chirurgia significano che i nervi, i vasi, le ossa e i tessuti molli degli arti feriti possono essere ripristinati in molti casi, quindi l'amputazione non è necessaria come ultima risorsa.

Amputazione a causa di tumori

Amputazione a causa di tumori

Le amputazioni dovute al cancro sono relativamente rare. In molti casi, tuttavia, sono presenti tumori vicino al ginocchio o nella zona dell'anca. Circa la metà di tutte le amputazioni nell'area dell'anca e del bacino sono dovute a tumori. L'obiettivo di un'amputazione in questi casi è salvare la vita del paziente prevenendo la diffusione di cellule tumorali che colpirebbero altre parti del corpo.

Amputazione dopo un'infezione

Amputazione dopo un'infezione

Le amputazioni dovute a infezioni sono diventate estremamente rare da quando Louis Pasteur descrisse l'effetto degli antibiotici nel 1877. Gli elevati standard antisettici nelle cure mediche e i colpi di tetano sono un'altra ragione per la diminuzione. Tuttavia, devi essere vigile anche con il minimo infortunio. I segni di infiammazione includono arrossamento, gonfiore, febbre e dolore in una ferita.

Controlla anche se il tuo vaccino contro il tetano è ancora aggiornato. Il Robert Koch Institute raccomanda un richiamo ogni dieci anni, o talvolta prima se si verificano ferite. Si prega di contattare il medico in ogni caso.

Livelli di amputazione

Viene stabilito il livello di amputazione appropriato

Il termine livello di amputazione descrive il luogo in cui viene amputata una parte del corpo. È stabilito dal medico prima dell'operazione e si basa sul motivo dell'amputazione.

Se l'intervento chirurgico è pianificato, il tuo professionista O&P può essere incluso nelle consultazioni in anticipo. Il professionista O&P può fornire consigli sul livello di amputazione più idoneo per il successivo adattamento di una protesi.

Questo perché il livello di amputazione è uno dei fattori per determinare la protesi giusta. Stabilisce quali parti e articolazioni della gamba devono essere sostituite da una protesi.

Foot amputation

Amputazione del piede

Ci sono più di dodici diversi livelli di amputazione nell'area del piede. Si va da un'amputazione della punta a un'amputazione del mesopiede alle amputazioni nell'area del tarso.

Le protesi in silicone possono essere utilizzate per un adattamento protesico.

Transtibial amputation (lower leg amputation)

Amputazione transtibiale (amputazione della parte inferiore della gamba)

Con un'amputazione transtibiale, la tibia e il perone vengono recisi.

Per l'adattamento protesico sono necessari un piede protesico, adattatori ed elementi di collegamento all'invasatura protesica.

Knee disarticulation

Disarticolazione del ginocchio

Una disarticolazione del ginocchio si verifica quando l'articolazione del ginocchio viene tagliata, recidendo la parte inferiore della gamba. L'intera coscia viene trattenuta.

Per l'adattamento protesico sono necessari un piede protesico, un'articolazione del ginocchio, adattatori ed elementi di collegamento all'invasatura protesica.

Amputazione transfemorale (amputazione sopra il ginocchio)

Amputazione transfemorale (amputazione sopra il ginocchio)

Con un'amputazione transfemorale, il femore viene reciso.

Per l'adattamento protesico sono necessari un piede protesico, un'articolazione del ginocchio, adattatori ed elementi di collegamento all'invasatura protesica.

Disarticolazione dell'anca

Disarticolazione dell'anca

Durante una disarticolazione dell'anca, l'amputazione viene eseguita nell'area dell'articolazione dell'anca. Con questa amputazione, il bacino controllerà successivamente la protesi.

Per l'adattamento protesico sono necessari un piede protesico, un'articolazione del ginocchio, un'articolazione dell'anca, adattatori ed elementi di collegamento alla presa protesica.

Emipelvectomia

Emipelvectomia

In un'emipelvectomia, l'intera gamba e parti del bacino fino all'osso sacro vengono amputate. Con questa amputazione, il bacino controllerà successivamente la protesi.

Per l'adattamento protesico sono necessari un piede protesico, un'articolazione del ginocchio, un'articolazione dell'anca, adattatori ed elementi di collegamento alla presa protesica.

Team di trattamento

Questi esperti sono lì per te e si prendono cura del tuo trattamento

Un team di esperti di varie discipline si occupa del trattamento prima e dopo un'amputazione. Abbiamo elencato qui i membri di questo team e descritto il ruolo che ciascuno di loro gioca nel trattamento.

Il Tecnico Ortopedico professionista svolge un ruolo fondamentale all'interno di questo team. Ti consigliamo di cercare il contatto con loro anche prima dell'amputazione, se possibile. Il nostro elenco di esperti può aiutarti a trovare qualcuno che ha già una grande esperienza nel lavoro con gli amputati alle gambe ed è quindi in grado di fornirti buoni consigli.

Fisioterapisti e terapisti occupazionali

Fisioterapisti e terapisti occupazionali

Fisioterapisti e terapisti occupazionali ti assistono in ospedale, durante la riabilitazione e nella vita di tutti i giorni. Il loro compito è farti muovere, rafforzare e allungare la tua muscolatura e aiutarti a imparare e fare ulteriori miglioramenti nel camminare e affrontare le attività della vita quotidiana. I terapisti eseguono anche la terapia compressiva in ospedale.

Tecnici Ortopedici professionisti

Tecnici Ortopedici professionisti

Il tuo Tecnico Ortopedico professionista gioca un ruolo centrale poiché ti adattano una protesi adatta e possono offrire consigli in caso di domande. Prima di un'amputazione, il professionista O&P può discutere con il chirurgo come dovrebbe essere il tuo arto residuo, se possibile. Possono consigliarti terapisti esperti o calzolai ortopedici e metterti in contatto con altri amputati. Puoi anche chiedere loro cose come un contatto per conversioni di casa o modifiche al veicolo.

Quando ti installa una protesi, il Tecnico Ortopedico professionista chiarisce le tue esigenze e preferenze e discute con te le varie opzioni di trattamento. Sulla base di ciò, selezionano i componenti protesici appropriati e realizzano la tua protesi con una presa protesica personalizzata. Esamineranno già il tuo arto residuo subito dopo l'amputazione e determineranno se una protesi provvisoria è un'opzione per te.

Il Tecnico Orotpedico professionista è a tua disposizione per tutte le domande relative alla tua protesi.