Soluzioni

Ortesi e supporti per le mani

I supporti per i polsi e le ortesi per le mani offrono un supporto mirato, stabilizzando la mano e il polso, alleviando la tensione e supportando il recupero dopo un infortunio o un intervento chirurgico.

Ortesi e supporti per le mani

Supporto e stabilizzazione delle ortesi e supporti per le mani

Le ortesi possono alleviare lo sforzo delle articolazioni o di intere regioni del corpo, proprio dove ne hai più bisogno. Possono anche impedirti di fare movimenti sbagliati. Questo aiuta ad alleviare il dolore e garantire il successo della terapia. Le ortesi per le mani sono appositamente progettate per l'area della mano e del polso. A seconda del modello, possono essere efficaci anche per parti dell'avambraccio. Se indossi un'ortesi per la mano, non sarai in grado di muovere la parte interessata liberamente come faresti con un supporto per la mano, un supporto per il polso o un supporto per le dita. Un'ortesi per la mano stabilizza l'articolazione o immobilizza il dito, la mano o il polso.

A seconda del modello in questione, alcune ortesi per le mani possono correggere la posizione della mano o essere regolate per consentire una gamma e un'estensione di movimento specifici. Alcuni possono persino impostare la posizione esatta o l'intervallo di movimento per le singole dita. Ciò impedisce agli utenti di eseguire movimenti che pregiudicherebbero il loro recupero. In breve, un'ortesi per la mano adeguata garantirà che i movimenti vengano eseguiti in modo sicuro e controllato. Cinghie, barre o aste sono generalmente utilizzate per stabilizzare la mano, il polso ed eventualmente l'avambraccio.

Cos'è un'ortesi per il pollice?

Le ortesi per il pollice sono un tipo speciale di ortesi per le mani progettate appositamente per proteggere e stabilizzare il pollice e l'articolazione del pollice e per alleviare il dolore. Le ortesi per il pollice vengono spesso prescritte dopo un infortunio (ad esempio il pollice dello sciatore) o un'operazione. Possono essere utilizzati per alleviare il dolore o il fastidio prima e dopo l'intervento chirurgico e sono adatte anche per il trattamento dei sintomi di artrosi e irritazione.
Inoltre, un'ortesi per la mano adeguata fornirà la stabilità e la protezione necessarie per iniziare la terapia riabilitativa. Questo favorisce la guarigione e aiuta a migliorare o ritrovare la salute il più rapidamente possibile.

Quando dovrei indossare un supporto per mani?

I supporti sono più elastici delle ortesi e sono realizzati in tessuto a maglia traspirante. Molti includeranno inserti profilati per dare maggiore supporto e stabilità all'area interessata, ai legamenti e alle articolazioni. I supporti per le mani, i supporti per i polsi e i supporti per le dita sono tutti dispositivi pratici che utilizzano la giusta quantità di compressione per migliorare la circolazione sanguigna e favorire il processo di guarigione. Tuttavia, se è necessario controllare o stabilizzare l'articolazione in misura maggiore, o addirittura immobilizzarla completamente, un'ortesi per la mano è l'opzione migliore.

Per quanto tempo devo indossare un'ortesi o un supporto per mani?

Il tempo di utilizzo dell'ortesi può variare notevolmente da paziente a paziente perché dipende dal tipo di sintomi, dalla diagnosi clinica e da fattori individuali. Anche il tipo di supporto o ortesi può svolgere un ruolo. In caso di dubbio, indossate l'ortesi o il supporto per tutto il tempo consigliato dal medico o dal piano terapeutico. Il medico spiegherà anche quale ortesi o supporto per la mano sia maggiormente adatto e come indossare correttamente il dispositivo.

Un'ortesi della mano aiuta se ho la sindrome del tunnel carpale?

Un tipo di ortesi della mano, nota anche come ortesi carpale, viene spesso prescritta per i casi lievi di sindrome del tunnel carpale. Le persone indossano questi tipi di ortesi soprattutto di notte perché immobilizzano la mano e l'articolazione e impediscono di piegare troppo il polso durante il sonno. Può essere molto doloroso se il nervo mediano, che è in parte responsabile di aiutarti a muoverti e sentire il pollice, l'indice e il medio, viene pizzicato. Indossare un'ortesi per la mano adatta è una buona soluzione a questo problema.

Un'ortesi della mano aiuta se ho la tenosinovite?

Il tessuto connettivo attorno a un tendine è anche chiamato guaina tendinea. L'infiammazione della guaina tendinea (tenosinovite) porta a gonfiore del tendine e della guaina tendinea. È più comunemente causato da uno sforzo eccessivo. A causa dell'infiammazione, in questo caso rimane pochissimo spazio tra il tendine e la guaina tendinea. Di conseguenza, il liquido sinoviale leggermente oleoso, che funge da nutriente e lubrificante nella guaina tendinea, non è più in grado di ridurre adeguatamente l'attrito. Quando ciò si verifica, è particolarmente importante immobilizzare e riposare l'area interessata per alleviare il dolore e contrastare la perdita di funzionalità della mano, del polso o dell'avambraccio.
A seconda delle vostre esigenze individuali, una speciale ortesi per la mano ultraleggera per l'uso quotidiano è l'alternativa ideale al gesso, al supporto o al bendaggio atletico. Nella maggior parte dei casi, ti verranno prescritti anche farmaci antinfiammatori, terapia del freddo o elettroterapia per supportare il trattamento. Se si dispone di tenosinovite, è particolarmente importante assicurarsi che l'area interessata sia completamente immobilizzata solo temporaneamente, perché altrimenti il ​​tendine e la guaina del tendine potrebbero aderire.

Ritorno alle attività quotidiane: tre passaggi per un'ortesi Ottobock
  • Qui troverai una panoramica di tutte le ortesi e i supporti che potrebbero aiutarti. Portati dietro l'elenco al prossimo appuntamento con il medico.
  • Parla con il tuo medico di quale ortesi risulti più adatta ai tuoi sintomi e alle tue condizioni. Il medico potrà così prescrivere l'ortesi appropriata.
  • Porta la prescrizione a un'azienda di forniture ortopediche. Ti daranno la tua nuova ortesi e la regoleranno per adattarla alle misure esatte del tuo corpo.
  • Soluzioni
    Contatti

    Come possiamo aiutarti?