Confermare la propria posizione

Confermare la propria posizione o selezionarla da un elenco di paesi per entrare in contatto con la sede locale di Ottobock. Faremo in modo che in futuro siate indirizzati sempre al sito selezionato, per essere sempre nel posto giusto.

Una ragazza con protesi da corsa rincorre il pallone in una pausa delle Running Clinic
Vita attiva e sport

Quale sport fa per me?

Sono numerosi i fattori in gioco nella scelta dello sport più adatto. Sport di squadra o sport individuale? In questa pagina abbiamo raccolto un po' di informazioni utili per i genitori che desiderano aiutare i propri figli a trovare lo sport da praticare.

Sono numerosi i fattori in gioco nella scelta dello sport più adatto. Sport di squadra o sport individuale? In questa pagina abbiamo raccolto un po' di informazioni utili per i genitori che desiderano aiutare i propri figli a trovare lo sport da praticare.

Introduzione

Scegliere uno sport

Oggi anche le persone che utilizzano una protesi o una carrozzine possono praticare un'ampia gamma di sport. La maggior parte degli sport per disabili sono strettamente basati sulla "controparte convenzionale". Di conseguenza, molti di questi sport vengono praticati nello stesso modo e con le stesse regole. Un gran numero di club sportivi offre addirittura programmi di sport inclusivi ai quali le persone possono partecipare indipendentemente dal loro tipo di disabilità.

Naturalmente non tutte le attività sono adatte a tutti, ma quando si tratta di scegliere lo sport da praticare, la mobilità ridotta ha un ruolo sempre più marginale. Ciò è dovuto in parte agli enormi progressi tecnologici delle attrezzature sportive e non è necessario essere atleti professionisti per trarne vantaggio.

Nelle pagine seguenti troverete una panoramica degli sport di squadra e degli sport individuali, nonché i modi in cui i bambini con disabilità possono sviluppare l'amore per il movimento attraverso lo sport. Indipendentemente dal fatto che usiate una protesi, una carrozzina o un altro dispositivo, c'è sicuramente almeno uno sport che fa al caso vostro e che vale la pena di provare!

Sport di squadra

Scegliere uno sport di squadra

Gli sport di squadra sono esperienze di gruppo. Oltre a tenervi in forma, hanno anche una forte dimensione sociale. Nessuno vince o perde da solo. La vittoria si ottiene solo lavorando insieme. Coloro che si allenano e si impegnano per conto di una squadra godranno di un profondo senso di cameratismo e di rispetto reciproco. Naturalmente, ci si aspetta che i membri della squadra siano affidabili nel partecipare agli allenamenti e nel mantenere gli accordi. Ma l'impegno può essere molto utile per le persone soprattutto quando iniziano a praticare uno sport, perché le aiuta a integrare la nuova attività nella loro routine in modo continuativo.

Esistono numerosi sport di squadra che persone con e senza disabilità possono praticare insieme. Vale la pena di provare diverse opzioni prima di decidere quale sport e quale squadra è più adatta alle vostre esigenze e ai vostri desideri. In questa pagina troverete una selezione di diversi sport di squadra per darvi una prima idea dell'offerta. Se volete saperne di più su uno sport particolare o su dove potete praticarlo a livello locale, contattate la vostra associazione nazionale di sport per disabili.

Sport di squadra

Basket in carrozzina

La pallacanestro è uno degli sport in carrozzina più popolari al mondo e numerosi club sportivi hanno abbracciato questa disciplina. Il basket in carrozzina è uno sport spettacolare, veloce, acrobatico, appassionato e inclusivo. Molte squadre includono membri non disabili che si uniscono ai loro compagni in carrozzina sul campo.

Basket in carrozzina
Sport di squadra

Sitting volley

Il sitting volley è un gioco dinamico in cui due squadre di sei persone giocano su una rete alta 1,15 metri. La tecnica è identica a quella della pallavolo tradizionale, con l'unica differenza che il busto del giocatore deve toccare il suolo quando entra in contatto con la palla. Il sitting volley è ideale per gli atleti con disabilità alle gambe, poiché i giocatori sono seduti per tutta la durata della partita. I giocatori possono usare le braccia e le gambe per muoversi, ma non sono ammessi altri dispositivi.

Una squadra di giocatori di pallavolo amputati guarda con attenzione il proprio compagno di squadra che raggiunge la palla
Sport individuali

Scegliere uno sport individuale

Se praticate uno sport individuale, potete allenarvi quando, dove e come volete. In alternativa, potete unirvi a un club o a un gruppo per sessioni di allenamento programmate. In questo modo le persone con e senza disabilità hanno la possibilità di allenarsi insieme in molti sport diversi. In generale, si può essere molto più flessibili nell'allenamento rispetto agli sport di squadra. Tuttavia, questo significa anche che si è più responsabili del modo in cui ci si allena e si è più motivati.

Sport individuali

Atletica

Molti eventi di atletica sono stati adattati e utilizzano dispositivi omologati per consentire la partecipazione di persone con diversi tipi di disabilità. Gli eventi di atletica si distinguono tra quelli su pista (ad esempio, 100 m sprint), quelli su strada (ad esempio, maratona) e quelli sul campo (ad esempio, salto in lungo, tiro a segno). Per confrontare le prestazioni in modo più equo, gli atleti vengono suddivisi in categorie di disabilità quando gareggiano. Molti club sportivi offrono allenamenti di atletica inclusivi per persone con e senza disabilità.

Un corridore con una protesi di braccio corre verso il traguardo di una competizione
Sport individuali

Tennis

Il tennis è uno sport affascinante per persone di qualsiasi età e sesso. Si può giocare all'aperto o al chiuso, in partite singole, doppie o miste, con o senza sedia a rotelle. Il tennis è divertente e dà presto un senso di realizzazione; inoltre aiuta a diventare più coordinati e flessibili.

Un uomo seduto su una carrozzina colpisce una pallina da tennis con una racchetta da tennis in una competizione sportiva
Sport individuali

Ping Pong

Il tennis da tavolo (o ping pong) è uno sport estremamente dinamico che può essere praticato da persone con un'ampia gamma di disabilità. Si applicano le regole convenzionali del tennis da tavolo, ma sono previste piccole eccezioni per quanto riguarda le sedie a rotelle e l'appoggio sul tavolo. Di conseguenza, i migliori giocatori su sedia a rotelle non solo si allenano con i giocatori a piedi, ma possono davvero competere con loro nelle classiche gare di tennis da tavolo. I principianti e i dilettanti possono utilizzare una normale sedia a rotelle di uso quotidiano. Se un giocatore ha una presa ridotta (ad esempio, tetraplegia), la mazza da ping pong può essere fissata alla mano.

Un giocatore di ping pong in sedia a rotelle festeggia la sua vittoria
Sport individuali

Tiro con l'arco

Estrarre l'arco, mirare al bersaglio, concentrarsi sull'occhio di bue e scoccare la freccia. A prima vista può sembrare perfettamente semplice, ma il successo richiede molta perseveranza, pratica e allenamento mentale. Le persone in sedia a rotelle e gli atleti senza disabilità hanno le stesse possibilità di successo, quindi possono allenarsi e gareggiare alla pari senza cambiare le regole. Per i principianti sono disponibili archi economici e facilmente gestibili. I club di tiro con l'arco e i club di tiro con la carabina offrono corsi introduttivi e ci si può allenare al chiuso, all'aperto, da soli o in gruppo.

Un atleta con un tutore per il braccio estrae una freccia con l'arco per una gara di arcieri
Sport per bambini

Scegliere uno sport per bambini con una disabilità

È estremamente importante che i bambini facciano attività fisica fin da piccoli. E quando fanno sport con i loro coetanei, non solo è divertente, ma aumenta anche il loro senso di appartenenza e li aiuta a crescere più sicuri di sé. Ma lo sport ha un effetto positivo anche sullo sviluppo dei bambini meno estroversi che preferiscono giocare da soli. Quando i bambini esercitano le loro capacità motorie, sia in uno sport di squadra che in uno sport individuale, il loro sviluppo fisico e mentale ne trae beneficio in egual misura. Quindi, come genitori, dovreste pensarci due volte prima di cercare di proteggere vostro figlio dallo sforzo solo perché ha una disabilità. Potete discutere i vantaggi e gli svantaggi con medici e terapisti specializzati.

Quali sono le capacità del bambino? Quale sport gli piace? Quali sono i club o i gruppi che organizzano attività fisiche adeguate? Gli scienziati dello sport affermano che i bambini sono in grado di apprendere e allenare al meglio le capacità motorie prima dei dodici anni. Ma anche dopo, non è troppo tardi per sviluppare una gioia del movimento che durerà tutta la vita.

Aiutate vostro figlio a trovare un programma sportivo adatto in un club sportivo e verificate se può ricevere un aiuto speciale a scuola per allenare le sue capacità motorie e favorire il suo sviluppo mentale.

Sport a scuola

La scuola può offrire un mondo di sport per i bambini con disabilità

Il movimento, i giochi e lo sport dovrebbero essere una parte quotidiana della vita scolastica di bambini e adolescenti con disabilità. Ma per aiutare i bambini a svilupparsi a tutti i livelli - individualmente e come parte di un gruppo - gli insegnanti dovranno prendere in considerazione diversi fattori, a seconda del tipo di disabilità. Le scuole avranno bisogno di attrezzature sportive speciali e strutture accessibili alle persone con disabilità. I genitori, magari con il supporto del loro club sportivo locale, possono spiegare alla scuola quanto siano importanti l'esercizio, i giochi e lo sport per lo sviluppo personale dei bambini.

I bambini con disabilità non dovrebbero solo essere in grado di partecipare alle normali lezioni di educazione fisica, ma anche a giornate sportive scolastiche, gare ed eventi. In caso contrario, i genitori dovrebbero contattare la loro associazione sportiva locale e le autorità scolastiche e ricordare loro quanto sia importante per la scuola creare un ambiente inclusivo.

Due giovani atleti, uno dei quali portatore di protesi, su un campo di atletica all'aperto
Sport nei club

Club e associazioni sportive per bambini con disabilità

Se tuo figlio ha una disabilità, puoi contattare le associazioni sportive locali per trovare possibilità per tuo figlio di praticare sport al di fuori dell'orario scolastico. Molte società sportive offrono programmi ed eventi in cui i bambini con e senza disabilità possono allenarsi e giocare assieme. Questo perché l'inclusione sta diventando una questione sempre più importante, anche nei club. E se il tuo club sportivo locale non dovesse avere un programma sportivo esplicitamente inclusivo, puoi comunque parlare con l'allenatore e chiedere informazioni sull'integrazione dei bambini con disabilità.

Un giovane atleta con una protesi alla gamba corre su una pista all'aperto
Dispositivi e soluzioni per bambini

Dispositivi adatti a bambini e adolescenti con disabilità

Offriamo una vasta selezione di dispositivi di alta qualità con l'obiettivo di fornire ai bambini con disabilità la soluzione migliore per il loro livello di sviluppo. Scopri di più sui nostri dispositivi adatti ai bambini. Promuovono la mobilità e le capacità motorie, ad esempio aiutando i bambini ad adottare una postura corretta e più stabile, stare in piedi in tenera età e camminare con un'andatura fisiologica. Il tuo bambino acquisirà una nuova libertà di movimento e diventerà più indipendente, nella vita di tutti i giorni e nel tempo libero, beneficiando di un elevato livello di sicurezza.

Anche i bambini che indossano un dispositivo protesico ma desiderano allenarsi in modo più intenso possono beneficiare delle nostre combinazioni speciali di protesi sportive. Composto da un'articolazione di ginocchio sportiva per bambini e un piede protesico dinamico, il Runner junior, questa combinazione apre le porte a un futuro completamente nuovo nello sport per bambini molto attivi.

Due giovani atleti siedono su una pista da corsa all'aperto con delle bottiglie d'acqua
Soluzioni per lo sport

I prodotti della gamma Sportsline